REALISTICO

OBIETTIVO_REALISTICOE’ importantissimo pensare a ciò che desideri in termini di fattibilità.

Impostare un obiettivo sulla base di aspettative irrealizzabili o estremamente complesse da raggiungere, racchiude in sé già una frustrazione, che – poco dopo averci creato un’illusione di entusiasmo – ci fa cadere nel baratro dell’impossibilità e della conseguente immobilità.

Se già so che non mi piace correre, che non sono per niente allenata, che ho solo un mese a disposizione, non ha alcun senso che io mi ponga l’obiettivo di CORRERE LA MARATONA di NewYork!? Non ti pare?

Lo so che questo esempio è estremo, che tutti sarebbero capaci di dirmi “è evidente che non è possibile!” e mi aiuterebbero a desiderare qualcosa di più raggiungibile.

Eppure.. spessissimo, su cose ben più piccole, ci poniamo mete non in linea con le nostre possibilità e non vediamo questa evidente “distonia”.

Ci carichiamo di entusiasmo, che però, alla prima difficoltà, ci abbandona. E cadiamo nella spirale dell’ormai… della colpevolizzazione di noi stessi o degli altri e via discorrendo.

Non ci rendiamo conto che la caduta era insita nella direzione che avevamo stabilito.

  • Voglio dimagrire 20kg in venti giorni” (magari a ridosso del Natale!)
  • Voglio non arrabbiarmi più con mia/o figlia/figlio” (hai mai sentito un genitore in grado di farlo?)

 

Due piccole, ma importanti, annotazioni:

Realistico non significa “non ambizioso”.

Anzi! Un po’ di ambizione, un po’ di sprint al tuo obiettivo lo rende sicuramente più stimolante. Quindi “realizzabile” non deve essere sinonimo di “scontato” o “noioso” o “troppo semplice”. Metti pure un po’ di pepe, lascia che l’asticella del tuo volere si alzi un po’.. ma non tagliarti le gambe prima di cominciare.

Contestualizza!

Smetti di usare i “sempre”, i “mai”, i “tutto e tutti”. Definisci ogni tuo obiettivo in un contesto ben preciso, metti cornici che siano utili a chiarire bene in che ambito ti vuoi muovere e non generalizzare. L’obiettivo è tuo, di ora, di questa situazione precisa. Non di tutti, per sempre e adattabile a qualunque contesto.

Bene, comincia da qui.
Rivedi la tua lista di buoni propositi alla luce di questo primo criterio.
Sei sulla buona strada?

Hai bisogno di aiuto per definire meglio i tuoi desideri?

Ricorda che siamo a tua disposizione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alla prossima.


Joomla SEF URLs by Artio