come raggiungere gli obiettivi1Ti avevo anticipato che le caratteristiche per la buona formulazione di un obiettivo sono 12.
Le approfondiamo e mettiamo in pratica tutte durante i nostri corsi.
Sono tutte importanti e mi piacerebbe avere l’occasione di fartele conoscere e sperimentare.
Funzionano su ogni ambito della vita e sono piccoli accorgimenti pronti all’uso, di sicura efficacia.

Ti ho raccontato le prime 5, che ritengo più che fondamentali per i tuoi scopi.

Ma prima di salutarti e magari raccogliere qualche tua testimonianza su quest’esperienza, mi piacerebbe ricordarti ancora un paio di cose.

SII FLESSIBILE

Hai scritto sicuramente un ottimo obiettivo, concreto e preciso. Molto bene!

Ora, ricordati di essere flessibile nel tuo cammino verso la meta.
E’ certo che incontrerai ostacoli, che sarai obbligato (anche da fattori esterni) a fare delle deviazioni, che ogni tanto potrai essere stanco e cadere. Concediti di tenere la mente aperta, di essere disponibile a rivedere dei parametri, di concentrarti sul quadro d’insieme, permettendoti – se necessario – di cambiare qualcosa. Non ti fissare sui dettagli se questi diventano vincoli. Lascia che i contorni ampi ti permettano di muoverti con una sana fluidità.

DIPENDE DA TE

Ricorda che ogni tuo obiettivo, per essere raggiungibile, deve dipendere da te!
Non puoi porti obiettivi di altri, o che influiscano sulla vita altrui prima che sulla tua.

Tu sei il centro, tu sei la risorsa principale, tu sei la meta.

Ci sono cose su cui hai potere d’azione, altre su cui le tue azioni possono influire, e altre ancora.. su cui non puoi assolutamente intervenire. Impara a riconoscere queste aree, soprattutto impara a non porti obiettivi dove la tua efficacia è ininfluente. Concentra le tue capacità, le tue idee, la creatività e la determinazione, esclusivamente su obiettivi che tu puoi realizzare, dove hai potere decisionale, dove puoi scegliere come e quando agire. 

Impegnarsi in un ambito dove tu non hai potere, apre le porte all’insuccesso e alla frustrazione. 
Sapere che ciò che scegli dipende da te, al contrario, amplifica la tua forza e la tua capacità d’azione.

AGISCI

Ora che hai stabilito le regole del gioco… inizia la partita! 

Gioca, con coraggio, divertimento e entusiasmo.
Stai giocando per te.

agisci-oggi-obiettivi

Agisci da subito. Inizia a mettere in pratica le prime azioni, i primi cambiamenti che hai stabilito importanti nel tuo cammino.
Metti in conto fin da ora che ci saranno momenti di sconforto o altri in cui ti sembrerà di non riuscire.
Accettalo. Comprendi le tue difficoltà, quando ci saranno, e contemporaneamente ricorda che non esiste coraggio, se non esiste paura.
Sappi che puoi sempre scegliere.

Scegli ogni volta il meglio che puoi in quel momento, e mettilo in pratica. Non lasciare che le teorie, i consigli, le speranze, o i sogni restino tali.. falli diventare concreti attraverso l’azione. Anche il più piccolo cambiamento è importante. Non sottovalutare nulla: tutto è utile.
Permettiti di sbagliare: significa che stai comunque facendo qualcosa dal quale puoi imparare.
Continua a camminare e anche quando vorrai stare fermo per un po’, impara a scegliere anche questo.
Anche aspettare può essere un’azione, se fatta consapevolmente all’interno di un cammino.

Non esiste la formula magica

Queste poche regole non rappresentano una bacchetta magica.

Sono utili e efficaci.
Nella mia vita le applico spessissimo e mi hanno sempre portato beneficio… ma sono consapevole, e vorrei che lo fossi anche tu, che tu sei il motore.

E che incontrerai delle difficoltà, anche conoscendole a menadito.

Se queste difficoltà saranno più difficili del previsto, ricordati che il nostro Ufficio di Scollocamento Solidale nasce per affiancarti in questo cammino.
Anche noi abbiamo affrontato i nostri scogli, e con l’aiuto e il sostegno del gruppo, siamo stati capaci di superarli.

Vogliamo esserci anche per te.

Buon cammino!

Un abbraccio 
Simona - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Joomla SEF URLs by Artio